Il regno del Re Litto ha un grande problema: è sommerso dall’immondizia. Non resta che una soluzione: prendere esempio da Re Ciclaggio, nel cui regno i rifiuti vengono impiegati in modi sempre diversi, utili e fantasiosi. Ma tra i due sovrani non corre buon sangue: accetterà il burbero Re Litto di farsi aiutare da Re Ciclaggio? Nell’ambito della Stagione Ragazzi del Piccolo Teatro della Città, arriva domenica 15 dicembre alle ore 18, lo spettacolo Nel regno di re…ciclaggio di Gigi Palla diretto da Cristina Capodicasa che è in scena con Giuseppe Capodicasa e Gerardo Fiorenzano. Il testo, arricchito dalle canzoni di Alessandro Cercato, presenta momenti di racconto e momenti di reale partecipazione. Da qui la scelta registica di chiamare i bambini stessi a compiere delle azioni che li renderanno parte attiva dello spettacolo, mentre gli attori in scena costruiranno oggetti con materiali riutilizzabili, presenteranno storie nelle storie, come quella dei sacchetti Astolfo e Amedeo. Il tutto sarà arricchito da musiche e canzoni dal vivo sul tema del riciclo dei rifiuti. Lo spettacolo rientra in un progetto educativo che si pone dunque l’obiettivo di informare e sensibilizzare gli spettatori più giovani sul tema del rispetto dell’ambiente attraverso la produzione, lo smaltimento e il recupero dei rifiuti, esortando comportamenti virtuosi già dalla prima infanzia.

NEL REGNO DI RE…CICLAGGIO
spettacolo per bambini, ragazzi e famiglie
di Gigi Palla
scene e costumi Santuzza Calì
regia Cristina Capodicasa
canzoni Alessandro Cercato

con
Cristina Capodicasa
Giuseppe Capodicasa
Gerardo Fiorenzano

 

Piccolo Teatro della Città. 15 dicembre ore 17.30
prezzo biglietto 10 euro

 

 

 

CON IL PATROCINIO ED IL CONTRIBUTO DI

X